Storia Congressuale

CONAF – STORIA CONGRESSUALE
In tutta la storia ordinistica del CONAF, a partire dal 1954 e fino al 2017, sono stati realizzati i seguenti congressi in varie regioni.
Anno Città Regione Data Tesi Congressuali/ Forum Congressuali
I 1953 PADOVA VENETO 21 Giugno 1953 – Problemi professionali del Dottore Agronomo
– Il Dottore Agronomo nel campo delle industrie agrarie
– Il Dottore Agronomo nelle applicazioni agricole del freddo
II 1960 FOGGIA – VENEZIA PUGLIA – VENETO
III 1962 MILANO LOMBARDIA
IV 1967 BARI PUGLIA 19 – 20
Settembre 1967
– Gli Agronomi nella lotta contro la fame
V 1970 FIRENZE – SIENA TOSCANA 18 – 19
Aprile 1970
– L’Agronomo e le sue attività in Italia e nel mondo
– L’adeguamento degli insegnamenti alle effettive necessità professionali
VI 1977 PISA (TIRRENIA) TOSCANA 10 – 11 – 12 – 13 Novembre 1977 – Il ruolo del Dottore Agronomo e del Dottore Forestale per la valorizzazione della funzione civile e fiscale del catasto
VII 1981 SORRENTO CAMPANIA 8 – 9
Maggio 1981
– Il Dottore Agronomo ed il Dottore Forestale nell’ambito delle Regioni
VIII 1984 NUMANA MARCHE 4 – 5 – 6
Ottobre 1984
– Agronomi e Forestali per il territorio e l’ambiente
IX 1989 CASERTA CAMPANIA 9 Giugno 1989 – Agricoltura inquinante o inquinata
X 1997 VIESTE PUGLIA
XI 2003 ROMA LAZIO 24 – 25 – 26
Settembre 2003
– La modernizzazione delle professioni, del sistema rurale, dell’ambiente e dell’alimentazione
XII 2009 REGGIO CALABRIA CALABRIA 8 – 9 – 10
Luglio 2009
La professione del Dottore Agronomo e del Dottore Forestale tra globalizzazione e identità:
– Percorsi formativi tra Università e Professione
– Sicurezza e Qualità alimentare: la Certificazione a tutela del Consumatore
– Credito alle imprese per lo sviluppo competitivo del mondo rurale
– L’identità del paesaggio tra pianificazione del territorio e progetto
XIII 2010 REGGIO EMILIA EMILIA ROMAGNA 22 – 23 – 24 – 25
Settembre 2010
– Lo sviluppo rurale dopo il 2013: obiettivi e strategie
– I processi di valutazione ambientale e la biodiversità
– Governo del territorio: dalla gestione dell’emergenza alla prevenzione
– Uso sostenibile degli agrofarmaci: salubrità degli alimenti e tutela dell’ambiente
XIV 2011 TRAPANI SICILIA 28 – 29 – 30
Settembre 2011
– Cooperazione nell’area del Mediterraneo: dall’integrazione sociale allo sviluppo di mercato
– Il peso dell’anima: la qualità della prestazione professionale ed il suo valore etico
– Rapporto fra attività produttive e risorse naturali: pianificazione, progettazione, valutazione e gestione degli interventi
– Il verde urbano: da elemento di arredo a strumento per il miglioramento della qualità della vita nelle città
XV 2013 RIVA DEL GARDA TRENTINO ALTO ADIGE 16 – 17 – 18
Maggio 2013
– Tutela del Professionista e del Cittadino: l’assicurazione obbligatoria per la prestazione professionale
– Crescere per competere e migliorare: la formazione continua per la qualità della prestazione
– Le società tra professionisti: un nuovo modello organizzativo della professione per entrare in Europa
– La responsabilità del Professionista: il codice deontologico e la pubblicità informativa
XI 2014 CEDIA – BRUXELLES BELGIO 10 – 11
Novembre 2014
– L’Agronomo e il consulente per l’innovazione e lo sviluppo rurale
– PEI – i Partenariati europei per l’innovazione – il Broker dell’innovazione
– La carta europea dell’Agronomo: una identità necessaria per il mercato unico dei servizi
VI 2015 CONGRESSO MONDIALE – EXPO2015 MILANO LOMBARDIA 14 – 15 – 16 – 17 – 18 Settembre 2015 – Cambiamenti climatici e territorio di produzione
– Alimentazione e scarti alimentari
– Biodiversità e miglioramento genetico
– Sostenibilità e produttività
– Sviluppo ed identità locale
– Cultura progettuale e responsabilità sociale
XVI 2017 PERUGIA UMBRIA 5 – 6 – 7 – 8
Luglio 2017
– Suolo, biodiversità e paesaggio: capitale naturale per un governo del territorio sostenibile e duraturo
– Prevenzione dei disastri: pianificazione, competenze e buone prassi di gestione
– Formazione universitaria, formazione professionale continua, innovazione e ricerca professionale: i nuovi paradigmi della professione
– Agricoltura, arboricoltura,forestazione urbana: produrre cibo e servizi ecosistemici nelle città del futuro
– Sviluppo rurale e zootecnia nelle aree interne
– Selvicoltura e servizi ecosistemici delle aree interne
– Dall’esperienza EXPO2015 alla Prima Triennale Internazionale dell’Agronomia: la Carta Universale dell’Agronomo e il Campus Internazionale della Sostenibilità
– Previdenza e Professione: sicurezza e sviluppo professionale
– Dalla Politica Agricola Comune alla Politica del Cibo Sostenibile